Punta Maria 3302 m

Quota: 3302 m
Dislivello: 800 m
Tempo: 2 h e 30 min
Esposizione: E/NO
Difficoltà: BSA

Vista dal rifugio è un richiamo irresistibile con la sua sagoma perfettamente piramidale. Normalmente ci si ferma con gli sci alle Rocce Rosse, immediatamente a N della vera cima.
Dal Rifugio scendere brevemente in direzione dell’evidente morena che delimita i resti del ghiacciaio della Bessanese e iniziare la salita lungo i caratteristici tre mammelloni morenici sottostanti le Rocce Pareis per giungere a un ripiano ai piedi del ripido pendio che conduce al Col d’Arnas. In caso di neve poco sicura, si può giungere a questo punto anche salendo il ripido dosso sotto la Rocca Affinau. Giunti al colle, scendere sul ghiacciaio poco più in basso, quindi risalirlo con un ampio semicerchio per evitare una zona con alcuni evidenti crepacci fino in prossimità del Colle di Rocce Rosse. Piegare poi a sx verso la massima elevazione.
Discesa: seguire l’itinerario di salita

ski-maria-2-art