Albaron di Savoia 3637 m

Itinerario: Normale
Quota: 3637 m
Dislivello: 1100 m circa
Tempo di salita: 3,30-4,00 h
Periodo consigliato: aprile – giugno
Difficoltà: F+

Montagna caratteristica con la sua vasta e piatta sommità.
Dal rifugio scendere sul Pian Gias e seguirlo fin quasi al fondo. Deviare a dx e risalire per nevai e morene al Passo di Chalanson Superiore (3350). Proseguire sul pendio glaciale fino alla Sella d’Albaron, depressione fra il Monte Collerin e l’Albaron. Da qui si segue la cresta SE che con percorso aereo e qualche facile passaggio in 45’ porta all’enorme spianata di vetta.

alp-albaron-art